02/02/2012
Rinvio campionati per maltempo

05/01/2012
EMANUELE E FEDERICO VI SIAMO VICINI.

25/10/2011
LA BACHECA:PROGRAMMA INCONTRI SETTIMANALI

26/09/2011
Foto premiazioni

01/07/2011
CARLO BORERI NUOVO PRESIDENTE

06/06/2011
SARO CAMPIONE:Giovanissimi Sported Maris Campione

05/06/2011
GLI ALLIEVI 94 CAMPIONI PROVINCIALI: IL TRIONFO

03/06/2011
SARO CAMPIONE: Negli Esordienti Leoncelli campione

31/05/2011
ALLIEVI 1994: SPAREGGIO CON LA BASSA PARMENSE

31/05/2011
IO SARO CAMPIONE: Le semifinali

27/05/2011
IO SARO CAMPIONE - calendario e risultati

22/05/2011
ALL ULTIMO RESPIRO I 95 CAMPIONI PROVINCIALI

22/05/2011
I giovanissimi 96 campioni provinciali!!!

10/05/2011
IO SARO CAMPIONE

07/02/2011
Aggiornate le classifiche Allievi e Giovanissimi

04/12/2010
Newsorbolo Mezzani - Zibello: 0-0

27/11/2010
San polo - Pallavicino: 0-0

20/11/2010
Pallavicino - Team Fidenza: 1-0

20/11/2010
Casalese boys - Zibello: 0-0

20/11/2010
Team crociati B - Zibello: 0-0

07/11/2010
Pallavicino - Soragna 1921: 1-1

07/11/2010
Newsorbolo Mezzani - Pallavicino: 1-1

06/11/2010
Pallavicino - Fontanellato: 0-0

06/11/2010
Zibello - Soragna 1921: 1-0

06/11/2010
Zibello - Soragna 1921: 0-0

31/10/2010
Virtus - Pallavicino: 0-0

30/10/2010
Traversetolo - Pallavicino: 2-2

29/10/2010
Comunicato ufficiale della Società

23/10/2010
Pallavicino - Inter club: 0-0

23/10/2010
Pallavicino - Arsenal: 2-2

16/10/2010
Viadana - Pallavicino: 1-1

16/10/2010
Cadeo - Pallavicino: 0-0

09/10/2010
Pallavicino - Junior calcio: 0-0

09/10/2010
Pallavicino - Casalese boys: 1-1

09/10/2010
LA BACHECA:I RISULTATI DEL WEEK END

02/10/2010
Newsorbolo Mezzani - Pallavicino: 0-0

25/09/2010
Pallavicino - Colorno: 0-0

18/09/2010
Team crociati B - Pallavicino: 0-0

22/05/2011 - ALL ULTIMO RESPIRO I 95 CAMPIONI PROVINCIALI

"Capire tu non puoi tu chiamale se vuoi Emozioni"...Potrebbe sembrare esagerato scomodare Lucio Battisti per una partita di calco di ragazzi di sedici anni...ma...Già ma il Pallavicino, Allievi "B" classe 1995, sapientemente allenato da Davide Cerri ha vinto il campionato provinciale, per il secondo anno consecutivo, e l'ha fatto a modo suo, nel modo più difficile, più complicato, ad un certo punto più insperato ma certamente più emozionante, esaltante, esageratamente bello!!! DIECI GIORNI PRIMA: Il primo match point i nostri ragazzi l'avevano avuto venerdi 13, anticipo contro la Valtarese bastavano tre punti per la matematica certezza di vincere il campionato, in vantaggio di due reti però i ragazzi di Cerri commettevano il peccato veniale di sentirsi già campioni e mollavano un pò la presa consentendo agli ospiti di ribaltare e imporsi tre a due rimandando il tutto, come nel finale degno di un film di Hitchcock all'ultima giornata. DOMENICA 22 MAGGIO 2011 ore 10,30 Pallavicino - Colorno...per laurearsi campioni bisogna vincere!!! Striscioni e tifo da stadio accompagnano i ragazzi che entrano in campo, l'attesa è tanta come la tensione che è palpabile sia nei ragazzi che nei genitori che nei dirigenti. il primo tempo i ragazzi non riescono a sciogliersi ad interpretare la partita come un gioco, sopraffatti probabilmente dalla pressione del risultato ad ogni costo e gli ospiti gialloverdi ne approfittano chiudendo la prima frazione in vantaggio uno a zero. Il Mister, chiama nell'intervallo a raccolta i suoi chiede di divertirsi, di cominciare a giocare a calcio, senza pensare al risultato, fa leva sull'orgoglio di questi piccoli uomini, chiede in questo secondo tempo di crescere, come squadra, di essere un collettivo, e i ragazzi rispondono anche in maniera scriteriata, se vogliamo, si gettano all'attacco e ne viene fuori una partita stupenda, da emozioni continue, da Lucio Battisti, appunto...Matteo Deroma ribalta in cinque minuti il risultato due a uno per noi..sembra il preludio all'apoteosi, ma il Colorno non ci sta e in un mondo del calcio dove le partite accomodate la fanno da padrone, dimostra che il bello di queste categorie, di giocare per divertirsi ancora, è questo, e si gioca una partita alla morte arrivando al pareggio in contropiede. C'è ancora tempo però e Oddi di testa su corner svetta più alto di tutti riportando i "blues" in vantaggio..è la volta buona che si può iniziare a festeggiare pensano i più...ma nemmeno per idea, i rivieraschi non sono venuti a fare i comprimari e su una nostra disattenzione ci agguantano nuovamente:tre a tre tra lo sconforto generale...su Zibello cala il gelo e un silenzio interrotto solamente dagli autoparlanti di un inopportuna, in quel momento, gara ciclistica..Davide Cerri, il nostro allenatore, lui chedi battaglie sui campi di calcio ne ha combattute a centinaia, costruendosi un bagaglio di esperienza invidiabile, rompe ancora gli indugi sposta Marco Porcari, professione difensore centrale davanti in posizione offensiva, la mossa sembra rivelarsi subito, l'ennesimo capolavoro di un grande Mister, ma il palo dice di no al nostro capitano..subito dopo l'arbitro concede cinque minuti di recupero..che suonano come un ulteriore possibilità, sicuramente l'ultima. "L'immaginazione di chi scrive, potrebbe desrivere una azione Dantesca, epica ma sarebbe appunto solo immaginazione, talmente coinvolto com'ero da questo trilling da antologia. Ricordo una palla messa in mezzo e il piede, destro o  forse sinistro, di Marco Porcari spingere il pallone in rete quando ormai anche l'ultimo giro di lancette stava inesorabilmente terminando, ricordo l'esultanza sotto la tribuna festante di ragazzi  nati nel 1995, cresciuti in quaranta minuti  e diventati piccoli uomini, ricordo gli occhi lucidi di Tito Menta e Fabio Porcari i dirigenti accompagnatori della Società con le loro magliette celebrative  che recitavano più o meno cosi: GRAZIE MISTER...I RAGAZZI DEL 1995!!! Ed infine ricordo la stretta di mano con lui l'artefice di questo collettivo meraviglioso...questa volta ero io ad avere gli occhi lucidi!!! Complimenti Mister, Complimenti ragazzi!!!